ticinolibero
Politica
31.01.23 - 17:110

Mendrisio, presunto monopolio sui funerali. Robbiani interroga il Municipio

Il municipale leghista: “Come mai l’Ente Case Anziani Mendrisiotto chiama sempre la stessa azienda di onoranze funebri?”

MENDRISIO - Esiste un presunto monopolio sui funerali nel Mendrisiotto? A chiederlo è il consigliere comunale della Lega Massimilano Robbiani, che interroga il Municipio di Mendrisio sul motivo per cui l’ECAM - Ente Case Anziani Mendrisiotto - chiami sempre la medesima azienda di pompe funebri. 

“Il mercato delle onoranze funebri nelle Case Anziani del Mendrisiotto e Basso Ceresio, dati alla mano - si legge nell’interrogazione -  è monopolizzato da un’unica azienda, che nel 2022 ha eseguito 147 funerali su un totale di 189, pari al 78% del totale”.

Le altre quattro aziende della regione, insieme, totalizzano soltanto il 22%. Una situazione che Robbiani ritiene “poco chiara e trasparente”, soprattutto considerando che nelle case anziani che fanno capo all’ECAM la percentuale si avvicina al 100% per una sola azienda di onoranze funebri.

Qualcosa non torna; anche perché nel Luganese la situazione è ben diversa. In questa regione - fa sapere - la torta viene ripartita quasi in ugual misura con tutte le aziende. Nell’atto parlamentare Robbiani pone dunque l’accento sulle case anziani dell’ECAM, che fanno capo ad un’unica azienda di onoranze funebri, o quasi. 

Pertanto, il municipale di Mendrisio chiede all’esecutivo quanto segue:

- Il Municipio è al corrente che all’ECAM esiste, di fatto, una regola non scritta su chi chiamare, o far chiamare dai famigliari del defunto, in caso di bisogno per un funerale?

- Il Municipio, venendo a conoscenza di tali dati, non ha mai pensato di fare un'inchiesta interna?

- Che controllo ha il Municipio sull’ECAM?

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
robbiani interroga
presunto monopolio
onoranze
onoranze funebri
monopolio
funerali
interroga
robbiani
case
case anziani
TOP News
© 2023 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile