ticinolibero
Politica
28.11.23 - 10:100

Il Blick la spara grossa: c'è un piano segreto del Centro per far fuori Cassis. Fantapolitica?

Il giornale cita il capogruppo del PLR alle Camere Damien Cottier, che dice: “Abbiamo le prove”

BERNA - C’è un piano segreto per far fuori Ignazio Cassis all’elezione del Consiglio federale in agenda il 13 dicembre? Sì, secondo il Blick, che questa mattina la spara grossa: al Partito liberale verrebbe tolto un seggio in Governo, quello di Cassis, appunto, e gli verrebbe assegnato, come compensazione, il posto del Cancelliere della Confederazione.

Il PLR teme un piano segreto contro Cassis, scrive il Blick, citando il capogruppo alle Camere Damien Cottier, che dice: “Abbiamo le prove”. Nel partito cresce il nervosismo, prosegue l’articolo, ma non per l’attacco al seggio di Cassis da parte dei Verdi, con la candidatura di Gerhard Andrey. “Si teme piuttosto un attacco occulto da parte dell’Alleanza di Centro. Insomma, dietro la manovra ci sarebbe il presidente del Centro Gerhard Pfister, che a medio termine punta a un secondo seggio in Consiglio federale.

In base alla ripartizone dei seggi nelle Camere dopo le elezioni federali, il PLR non avrebbe più il diritto di ricandidare entrambi i suoi consiglieri federali. Ma nelle scorse settimane, parlando all’assemblea dei delegati del suo partito, Pfister ha affermato che “per rispetto delle istituzioni” l’Alleanza di Centro non intende bocciare nessun attuale membro del Governo.

Ha però lanciato un achtung ai due ministri del PLR dall’adottare una “politica senza scrupoli”, creando un blocco di destra insieme all’UDC: “Dopo le elezioni federali dello scorso ottobre – ha detto - la loro posizione in Governo è diventata meno legittima”.

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
spara grossa
cassis
blick
piano
plr
spara
piano segreto
centro
far
far fuori
TOP News
© 2024 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile