ticinolibero
Sport
10.01.22 - 10:480
Aggiornamento : 21.01.22 - 21:32

L'Australia smentisce l'arresto di Djokovic

Fonti del governo australiano smentiscono la notizia dell'arrestato lanciata dalla Serbia. Si attende una decisione definitiva

MELBOURNE – Si fa sempre più intricata la vicenda relativa alla partecipazione di Novak Djokovic all’Australian Open. Il campione serbo sta vivendo ore di grande trambusto. Poche ore fa è arrivata la notizia che il tennista ha vinto la battaglia legale e avrebbe potuto partecipare all’importante torneo. Dalla Serbia però – citando fonti della famiglia Djokovic – hanno lanciato la notizia dell’arresto del numero uno al mondo.

Notizia però prontamente smentita da più fonti del governo australiano. È stata pubblicata anche la deposizione del tennista, che per la prima volta ha ammesso di “non essere vaccinato”.

Il ministro della salute australiano potrebbe decidere di annullare il visto concesso a Djokovic nel caso in cui si valutasse che “rappresenta un rischio per la salute, la sicurezza o l’ordine pubblico della comunità australiana o di una parte di essa o per la salute e la sicurezza di uno o più individui”.

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
australia
notizia
djokovic
arresto
serbia
fonti
governo
governo australiano
australian
salute
TOP News
© 2022 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile