ticinolibero
Sport
08.02.22 - 14:240

Addio a Tullio Calloni, il presidente dell'impresa di San Siro

Aveva 89 anni. Guidò il Lugano solo per un paio di anni, poi lasciò a Jermini, convinto di non poter sostenere il peso economico di un club di massima divisione. Anche se col senno di poi disse che... La passione non è mai venuta meno

LUGANO - Il Lugano piange un pezzo della sua storia più gloriosa che se ne va. Oggi è infatti deceduto l'ex presidente Tullio Calloni. Aveva 89 anni. 

Calloni è stato alla guida del sodalizio bianconero per soli due anni, tra il 1994 al 1996, ma il suo periodo da presidente è indimenticabile perchè coincise con la storica eliminazione dell'Inter da parte dei bianconeri dalla Coppa UEFA. Fu la storica serata di San Siro del 26 settembre 1995, in campo c'erano molti giovani del vivaio luganese e diversi ticinesi.

Il presidente per il libro dei 110 anni del suo club ha così ricordato l'evento: "Credo sia stata una delle più grandi vittorie non solo ticinesi ma addirittura svizzere. Al rientro a Cornaredo fummo accolti da migliaia di tifosi festanti, pareva avessimo vinto la Coppa Campioni! E pensare che di solito allo stadio non venivano più di tremila spettatori...".

Tullio Calloni prese la guida del Lugano da Manzoni, poi lasciò a Helios Jermini, spiegando con molta onestà di non avere i mezzi finanziari per guidare un club di massima divisione e di non voler essere ricordato come il condottiero della retrocessione. La rassicurazione di Jermini sulla non esistenza di problemi finanziari lo rassicurò, anche se col senno di poi disse che "anche se di certezze non ne esistono, dubito che saremmo finiti dove poi è finito il Football Club Lugano. Insomma, mi rimangono anche un po’ di dispiacere e soprattutto il rimpianto di aver lasciato, nella convinzione che la società potesse assestarsi meglio".

Il sito del Lugano ricorda Calloni con parole affettuose, che ben descrivono la passione che ha continuato a animarlo: "Era la vera memoria storica, avendo ereditato da Armando Moro parecchi documenti e ricordandosi giocatori e partite lontane nel tempo. Anche negli ultimi tempi, nonostante le difficoltà deambulatorie, Tullio seguiva con grande passione e affetto le sorti della squadra. Lo si incontrava sempre in tribuna a Cornaredo e con gli amici amava commentare le partite in trasferta che seguiva con trepidazione davanti al televisore".

I funerali dell'ex presidente bianconeri Tullio Calloni si svolgeranno venerdì. 

Potrebbe interessarti anche
Tags
tullio calloni
calloni
siro
tullio
san siro
presidente
anni
club
lugano
jermini
TOP News
© 2022 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile