ticinolibero
Il Blog di Don Gianfranco
24.07.22 - 09:090

Papa Francesco ricorda Eugenio Scalfari, Don Feliciani: "Ecco cos’è la “laicità"

“È lo spazio etico in cui tutte le filosofie, le culture e le religioni possono amichevolmente incontrarsi, dialogare e lavorare in sinergia”

di Don Gianfranco Feliciani

Papa Francesco ha scritto per “Repubblica” un bellissimo e commovente ricordo del giornalista Eugenio Scalfari, scomparso nei giorni scorsi. Ecco qualche passaggio…

“Sono addolorato per la scomparsa di Eugenio Scalfari… È stato per me un amico fedele. Ricordo che nei nostri incontri a Casa Santa Marta mi raccontava come stesse cercando di cogliere, indagando la quotidianità e il futuro attraverso la meditazione sulle esperienze e su grandi letture, il significato dell’esistenza e della vita. Si professava non credente, seppure negli anni in cui io l’ho conosciuto riflettesse profondamente anche sul senso della fede. Sempre si interrogava sulla presenza di Dio, sulle cose ultime e sulla vita dopo la morte… Parlavamo di fede e laicità, di quotidianità e dei grandi orizzonti dell’umanità del presente e dell’avvenire, del buio che può avvolgere l’uomo e della luce divina che può illuminarne il cammino. Lo ricordo come un uomo di straordinaria intelligenza e capacità di ascolto, perennemente alla ricerca del senso ultimo degli avvenimenti, sempre desideroso di conoscenza e di testimonianze che potessero arricchire la comprensione della modernità”.

Ecco cos’è la “laicità”: è lo spazio etico in cui tutte le filosofie, le culture e le religioni possono amichevolmente incontrarsi, dialogare e lavorare in sinergia. Un atteggiamento oggi più che mai necessario, confrontati come siamo con le nuove e irrinunciabili sfide della modernità. Sono finiti, speriamolo davvero, i tempi del confessionalismo militante e invadente della Chiesa, come sono finiti i tempi in cui agli occhi dello Stato la “questione religiosa” poteva apparire come “quantité négligeable” da relegare senza troppi riguardi nello spazio irrilevante del privato.

Oggi, in una società sempre più multietnica, multiculturale, multitutto… sappiamo che non può più essere così! E se oggi, ci piaccia o no, la parola d’ordine è “integrazione” – il futuro o sarà fraterno o non ci sarà futuro – va altresì ricordato che una vera integrazione può attuarsi soltanto mediante un’adeguata conoscenza delle diversità culturali. Non ci si integra senza conoscersi. Il cammino da percorrere è quello di una laicità compresa in tutta la sua ampiezza di significato. È l’ampiezza soprattutto del cuore, come quella che ha fatto nascere un rapporto di profonda stima ed amicizia fra papa Francesco ed Eugenio Scalfari.

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
ecco cos
cos
papa francesco
laicità
feliciani
papà
scalfari
eugenio scalfari
eugenio
francesco
TOP NEWS Rubriche
© 2022 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile