ticinolibero
TIPRESS
Sport
01.09.21 - 11:570

Compleanno amaro per Braga. "Sono deluso, ma è il calcio..."

L'allenatore brasiliano, cacciato nel giorno del suo compleanno, lascia Lugano: "Molto deluso. Non capisco, davvero..."

LUGANO – "Non capisco, davvero". L'ormai ex allenatore del Lugano Abel Braga svuota il suo armadietto e lascia Cornaredo dopo un'estate decisamente travagliata. Si concede brevemente ai giornalisti sul posto. Il tecnico brasiliano è venuto a conoscenza della decisione della nuova società nella serata di oggi. Oggi, nel giorno del suo 69esimo compleanno, è stata ufficializzata a stampa a tifosi. Questa la versione fornita dai vertici bianconeri.

Ma..."io l'ho saputo questa mattina allo stadio", commenta al Corriere del Ticino. "Ho avuto solo il tempo di salutare i ragazzi. Sono molto deluso", aggiunge.

"Si tratta di una decisione incomprensibile, ma questo è il calcio. La squadra però funzionava. L'ambiente era sereno. Non mi era mai successa una cosa del genere in carriera".

 

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
© 2021 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile