ticinolibero
Cronaca
17.12.19 - 23:280

La Polizia è prudente, ma la videosorveglianza incastrerebbe i colpevoli

Nella nota diramata si dice che "non si può escludere l'intervento di terzi" mentre le immagini non lascerebbero dubbi. L'uomo deceduto è un 35enne, il tutto è avvenuto alla pensione La Santa

VIGANELLO - "Il Ministero pubblico e la Polizia cantonale comunicano che oggi poco dopo le 19 la Centrale comune d'allarme è stata allertata per una persona colpita da malore in una camera di una pensione in via Merlina a Viganello.

Si tratta di un 35enne cittadino svizzero domiciliato nel Bellinzonese, rinvenuto cadavere al momento dell'arrivo dei soccorsi. 

Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale e, in supporto, della Polizia della città di Lugano nonché i soccorritori della Croce Verde di Lugano. 

Gli accertamenti finora esperiti non permettono di escludere l'intervento di terze persone. Per questo motivo sono state fermate alcune persone, la cui posizione è attualmente al vaglio degli inquirenti. Considerato lo stadio preliminare dell'indagine, non verranno rilasciate ulteriori informazioni. 

È stato richiesto l'intervento del Care Team Ticino per fornire supporto psicologico. 

L'inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Valentina Tuoni"

Così la Polizia e il Ministero sul presunto omicidio di questa sera: toni prudenti, ma le prove, in particolare i filmati della videosorveglianza, sarebbero di per sè sufficienti a comprovare la tesi del delitto. Le persone fermate sarebbero due, stando a informazioni di liberatv.

Di sicuro questa sera attorno alle 19 un uomo di 35 anni è stato trovato senza vita in una camera della pensione 'La Santa' a Viganello. Sarebbe stato ucciso e il delitto si sarebbe consumato nell'ambiente della tossicodipendenza.

Potrebbe interessarti anche
Tags
polizia
viganello
videosorveglianza
intervento
pensione
35enne
santa
santa viganello
pensione santa
pensione santa viganello
TOP News
© 2022 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile