ticinolibero
TIPRESS
Cronaca
14.06.22 - 17:070

Tiziano Galeazzi prosciolto dal Tribunale di Bergamo

Il municipale di Lugano è stato prosciolto nell'ambito dell'inchiesta 'Pecunia Olet', avviata nel 2016

BERGAMO – Il Tribunale di Bergamo ha emesso oggi un non luogo a procedere nei confronti del Municipale di Lugano Tiziano Galeazzi, indagato da anni nel caso 'Pecunia Olet'. La notizia è stata anticipata dal Corriere del Ticino. L'inchiesta, avviata nel 2016,  è stata aperta per fatti risalenti al 2011 per una serie di reati tributari e fallimentari e riguardavano una cliente di una banca per la quale lavorava Galeazzi. Il Municipale di Lugano si è sempre dichiarato innocente sostenendo di aver operato nel pieno rispetto delle norme svizzere. 

Stando al Corriere del Ticino, il Tribunale di Bergamo ha deciso di prosciogliere Galeazzi anche per una questione di territorialità. Essendosi i fatti svolti in Ticino, la Svizzera non ha mai ritenuto illegale l'operato del municipale.

Potrebbe interessarti anche
Tags
tiziano
bergamo
prosciolto
tiziano galeazzi
galeazzi
tribunale
lugano
pecunia
pecunia olet
inchiesta
TOP News
© 2022 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile