ticinolibero
Economia
29.07.22 - 08:490

Oltre 95 miliardi di perdite per la Banca Nazionale

Il passivo si è triplicato rispetto al deficit di 32,8 miliardi annunciato al termine del primo trimestre

BERNA - Primo semestre da profondo rosso per la Banca nazionale svizzera. Tra inizio gennaio e fine giugno, si legge in una nota stampa, L'istituto ha infatti accusato una perdita di 95,2 miliardi di franchi. Il passivo si è dunque triplicato rispetto al deficit di 32,8 miliardi annunciato al termine del primo trimestre. Ci si aspettavano perdite consistenti, ma non di queste proporzioni. E l’andamento finanziario negativo della BNS preoccupa i cantoni come il Ticino, che ogni anno utilizzano i dividendi per far quadrare i bilanci.

Potrebbe interessarti anche
Tags
nazionale
miliardi
banca
perdite
banca nazionale
primo
triplicato
triplicato rispetto
miliardi annunciato
passivo
TOP News
© 2022 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile