ticinolibero
Economia
02.03.23 - 09:430

Boom di lavoro a tempo parziale. E tra i residenti è più diffuso che tra i frontalieri

Negli ultimi due decenni il numero di persone impiegate non a tempo pieno ha conosciuto un aumento importante, passando dal 21,3% al 31,7% dal 2002 al 2020

BELLINZONA - Il 31,7% dei lavoratori in Ticino è impiegato a tempo parziale, dove per lo stesso si intende una percentuale minore del 90% (dati del 2020). Lo riporta la RSI, citando l'Ufficio cantonale di statistica e la Rilevazione della struttura dei salari (RSS, che prende in considerazione il settore privato). Nel 2002 erano il 21,3%,

La percentuale tra i residenti sale al 35,4%, tra i frontalieri è più bassa, il 26,7%. Ma in entrambe le categorie si nota una crescita importante negli ultimi due decenni.

I motivi? Possono essere legati all'evoluzione del lavoro e alla necessità di molti di meglio conciliare professione e tempo libero, ma potrebbe trattarsi anche di casi in cui si vorrebbe il tempo pieno e il datore di lavoro non lo può o non lo vuole concedere.

Le donne che lavorano part time sono il 58% tra le residenti e il 44% tra le frontaliere, mentre per gli uomini la percentuale è simile, attorno al 17%. Che il lavoro a tempo parziale sia più diffuso tra le donne si sapeva, la differenza tra chi vive in Ticino e chi vive in Italia potrebbe essere data, secondo l'analisi di Maurizio Bigotta, responsabile del settore Economia dell’USTAT, dai settori di impiego: le seconde lavorerebbero spesso nel manifatturiero, che usa tempi pieni.

Per contro, la RSI ha interpellato anche Giangiorgio Gargantini di UNIA  e Luca Albertoni della Cc. Se per il primo l'esplosione del temp parziale è dovuta a una precarizzazione del lavoro, per il secondo è la risposta a un mutamento sociale e a richieste che sovente vengono dai lavoratori stessi. 

Potrebbe interessarti anche
Tags
tempo parziale
diffuso
frontalieri
tempo
residenti
lavoro
ultimi due decenni
due decenni
ultimi due
tempo pieno
TOP News
© 2024 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile