ticinolibero
Politica
17.05.22 - 16:430

Gargantini, TiSin e Schettino: "Ogni riferimento è puramente casuale"

Il sindacalista di UNIA commenta ironicamente, pur senza mai fare nomi, l'addio di Bignasca e Aldi al sindacato. Si attendono ancora comunicazioni ufficiali in merito

BELLINZONA - Come capitan Schettino. Giangiorgio Gargantini di UNIA commenta in modo ironico l'addio di Boris Bignasca e Sabrina Aldi a TiSin, sindacato con cui quello dove lui lavora e OCST hanno sempre avuto scontri e problematiche, in una sorta di divisione tra sindacati tradizionali e quello apparentemente legato alla Lega.

Di oggi è infatti la notizia che Bignasca e Aldi hanno ritirato la firma dal sindacato, anche se si attendono comunicazioni ufficiali da parte di TiSin, la cui sede dovrebbe rimanere in ogni caso in via Monte Boglia (leggi qui). 

E Gargantini posta sui social il video dell'ormai famoso discorso di Gregorio De Falco, all'epoca dei fatti Comandante della sala operativa della Capitaneria di porto di Livorno a Francesco Schettino, invitandolo a tornare a bordo.

"Ogni riferimento a persone esistenti, fatti realmente accaduti, sindacati farlocchi o salari minimi è puramente casuale", scrive.

Potrebbe interessarti anche
Tags
riferimento
ogni riferimento
schettino
tisin
gargantini
bignasca
aldi
puramente casuale
ogni
sindacato
TOP News
© 2022 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile