ticinolibero
TiPress/Alessandro Crinari
Politica
15.11.22 - 10:230

Yannick Demaria candidato per Gioventù Socialista: “Una scelta forte e coerente” 

Approvato il principio della lista unita con i Verdi per il Consiglio di Stato, e confermato il posto GISO al suo interno. Il congresso ha votato a grande maggioranza questa candidatura “di rinnovamento”: “È il momento di investire nel futuro”

BELLINZONA - Il congresso del Partito socialista, riunitosi domenica scorsa ha approvato il principio della lista unita con i Verdi per il Consiglio di Stato e ha confermato il posto GISO (Gioventù Socialista Ticino) all’interno di essa. Il congresso ha votato a grande maggioranza il nome di Yannick Demaria, che sarà la candidatura di “rinnovamento” accanto a quella, storica e d’esperienza, di Marina Carobbio.

È una grande vittoria per la Gioventù socialista che è riuscita a convincere la base del Partito a riconoscere l’importanza di avere una candidatura giovane e radicale in corsa per l’elezione del Governo ticinese nelle elezioni cantonali 2023, accanto a Marina Carobbio.

“Siamo pronte e pronti ad assumerci questa responsabilità, poiché noi, Gioventù Socialista, siamo molto di più di una semplice rappresentanza giovanile per il partito”, ha affermato Elisa Pedrina durante la discussione sull’emendamento Roncelli. “Una candidatura GISO al Consiglio di Stato ci permetterà di portare le nostre posizioni laddove ancora non ci sono - ha proseguito Pedrina - Questa esperienza avrebbe un grandissimo valore non solo per noi, ma anche per l’intero partito. Noi portiamo una candidatura di rinnovamento, ed è anche una candidatura forte. È il momento di investire nel futuro”. 

“Le idee forti di una GISO forte” - come è stato detto in un intervento di Aida Demaria e Laura Guscetti - Idee per una società ecosocialista, solidale, femminista e antirazzista per il 99%” hanno convinto la base del Partito che ci ha sostenuto e affidato la sua fiducia.

“Certo, saremo ‘partigiani’, per la lista “rosso-verde” e per un nuovo progetto: perché vogliamo stare dalla parte di chi quotidianamente vede il deteriorarsi dei diritti, della dignità del lavoro e della propria vita. Vogliamo prendere partito contro il ‘pensiero unico’ economico liberista, che impone la sua egemonia nella politica, nella società e negli istituti di formazione.” - ha esordito Yannick Demaria nel suo intervento di presentazione.

Il lavoro della GISO si estende però anche alle elezioni in Gran Consiglio: sono stati consegnati 22 nomi GISO che saranno presenti sulla lista PS, la quale verrà approvata al congresso di febbraio. “Cambia ciò che ti disturba!”, è lo slogan della GISO che riassume le lotte e le rivendicazioni sostenute dal partito e che saranno centrali nella campagna elettorale 2023.

Potrebbe interessarti anche
Tags
lista
forte
yannick demaria
partito
demaria
gioventù socialista
consiglio
yannick
candidatura
congresso
TOP News
© 2022 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile