ticinolibero
In Famiglia
30.05.22 - 11:380

Consulenza genetica, cos’è e come funziona

Il nuovo ambulatorio è attivo presso il Medicentro della Clinica Sant’Anna. La dottoressa Alessandra Ferrarini offre la possibilità di valutare un eventuale rischio riproduttivo per il paziente e la sua famiglia

LUGANO - La consulenza genetica perinatale si rivolge alle coppie con una sospetta o accertata malattia genetica in famiglia e che stanno pianificando una gravidanza. Nel corso della visita, opzioni di test genetici, invasivi o non, e carrier screening tests vengono presi in esame e valutati di caso in caso nella discussione con i pazienti.
La consulenza genetica può inoltre rivolgersi alla coppia in cui la gravidanza mostri elementi di sospetto; in questo caso si effettueranno indagini con un esame prenatale non invasivo o NIPT patologico o non informativo, un esame biochimico di primo o secondo trimestre sospetto per patologia di rilevanza genetica, o un esame ecografico del feto con anomalie. Si ricorre infine alla consulenza genetica nel caso di un neonato o di un bambino con sospetto di malattia genetica dello sviluppo, della crescita o malformativa.

La dottoressa Alessandra Ferrarini, specialista in medicina genetica e pediatria riceve tutti i giovedì su appuntamento presso il Medicentro della Clinica Sant’Anna chiamando al numero +41 91 985 94 14 oppure inviando una mail a medicentro@clinicasantanna.ch

Potrebbe interessarti anche
Tags
consulenza
consulenza genetica
alessandra
medicentro
alessandra ferrarini
dottoressa alessandra
dottoressa alessandra ferrarini
ferrarini
anna
sant
TOP NEWS Rubriche
© 2022 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile