ticinolibero
Cronaca
08.01.22 - 21:470
Aggiornamento : 13.01.22 - 15:44

In 500 a Bellinzona contro la mascherina per i bambini: "Non manderò più i miei figli a scuola"

"Giù le mani dai bambini", hanno più volte intonato i partecipanti. “È ora di dire basta!” e “A scuola sì, ma non così”. Gli organizzatori erano gli Amici della Costituzione e Genitori Informati

BELLLINZONA - L'obbligo di mascherina per i bambini alle elementari non piace a molti genitori, che scendono in piazza per protestare. Protagonisti della campagna contro la legge Covid, sono tornati a farsi sentire gli Amici della Costituzione, che hanno organizzato assieme a Genitori Informati una manifestazione a Bellinzona.

Vi hanno preso parte circa 500 persone. Preoccupano eventuali ripercussioni della mascherina sui bambini, tanto che diversi genitori hanno spiegato che piuttosto che fargliela indossare non manderanno i loro figli a scuola.

"Giù le mani dai bambini", hanno più volte intonato i partecipanti. “È ora di dire basta!” e “A scuola sì, ma non così”.

A Zurigo sono invece scese in piazza un migliaio di persone, guidate dai Freiheitstrychler, con i loro tradizionali campanacci.

Potrebbe interessarti anche
TOP News
© 2022 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile