ticinolibero
Cronaca
24.01.22 - 08:560

Con il reddito di cittadinanza, ma lavorano in Ticino. Denunciati quattro frontalieri

Tre donne e un uomo hanno omesso di dichiarare il reddito che percepiscono in Ticino. Le cifre contestate vanno dai 1'200 ai 27mila euro

VARESE – Quattro frontalieri attivi in Ticino (tre donne e un uomo) – riporta Varesenews – dovranno rispondere di truffa ai danni dello Stato per aver incassato indebitamente il reddito di cittadinanza. Le cifre contestate dalla finanza vanno da 1200 a 27mila euro. Nella compilazione del modulo di richiesta, i quattro hanno volutamente omesso un particolare significativo: il reddito in Svizzera. 

In due casi si trattava di donne che hanno richiesto la misura di sostegno statale nascondendo nel proprio nucleo famigliare i redditi percepiti dai mariti o dal figlio oltreconfine.

Potrebbe interessarti anche
Tags
quattro
quattro frontalieri
frontalieri
ticino
reddito
cittadinanza
donne
vanno
27mila
27mila euro
TOP News
© 2022 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile