ticinolibero
Economia
23.03.23 - 10:270

La BNS continua sulla sua strada: su il tasso guida

La Banca Nazionale Svizzera sta attuando una strategia per combattere l'inflazione e non la cambia nemmeno dopo il caso di Credit Suisse che ha sconvolto la piazza finanziaria svizzera

BERNA - La piazza finanziaria svizzera è in subbuglio dopo quanto successo con Credit Suisse, acquistata da UBS, ma la Banca Nazionale Svizzera ha deciso di proseguire senza cambiamenti la sua politica anti inflazionistica. Oggi ha comunicato che alza di 0,50 punti il suo tasso guida, portandolo dal +1,00% al +1,50%.

Si tratta di una mossa in linea con le attese della maggioranza degli analisti, sebbene venga definita da alcuni esperti un esercizio di equilibrismo, soprattutto visto il momento storico. 

Anche altre banche nel mondo stanno agendo con la stessa strategia: per esempio c'è stato un ritocco di 0,25 punti operato dalla Federal Reserve americana e si è in attesa che la Banca d'Inghilterra annunci cosa vuole fare. 

Potrebbe interessarti anche
Tags
svizzera
tasso guida
tasso
guida
suisse
bns
banca
piazza finanziaria svizzera
banca nazionale svizzera
credit suisse
TOP News
© 2024 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile