ticinolibero
Cronaca
30.05.23 - 08:420

Rapine e furti a Como, arrestati tre richiedenti l'asilo soggiornanti in Svizzera

Il trio ha presentato dei documenti che certificavano la minore età, ma dall'esame auxologico è emerso tutt'altro

COMO – Tre richiedenti l’asilo soggiornanti in Svizzera sono stati arrestati sabato pomeriggio a Como per aver rapinato un giovane svizzero nel pieno centro di Como nella serata di sabato. I tre erano in possesso di documenti e certificati rilasciati dalla Svizzera e dagli stessi emerge che avevano 16 anni, ma così non è.

No, perché una volta arrestati, i tre sono stati portati all’ospedale Sant’Anna di San Fermo della Battaglia per sottoporsi all’esame auxologico, dal quale è emerso che sono tutti e tre maggiorenni. Immediato, dunque, l’arresto e il trasporto nel carcere di Como.

Stando alle prime ricostruzioni, il trio è ritenuto responsabile di una tentata rapina in lungo lario Trento e Trieste e di una rapina avvenuta in Piazza Duomo.

Potrebbe interessarti anche
Tags
richiedenti
arrestati tre
tre richiedenti
asilo soggiornanti
arrestati
svizzera
asilo
soggiornanti
stati
tre
TOP News
© 2024 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile